Diffondi il tuo Brand, Migliora la tua Comunicazione, Invadi il Web!
Blog, Social Media Marketing

Alla scoperta di “FOMO” e Social Network Addiction

Prestate molta attenzione a ciò che sto per scrivervi: molti di voi sono già malati ma ancora non lo sanno!
E benché mi farò latore di questa brutta notizia, potreste pure ringraziarmi per avervi aperto gli occhi :)
Non riguarda un virus e nessuno diventerà uno zombie famelico.  Quello di cui vi parlerò vi farà riflettere su quanto la vita digitale abbia cambiato i vostri comportamenti al punto tale da non permettervi più di farvi rinunciare a un giorno senza connessione.
Social media addictionSi chiama FOMO e sta per “Fear Of Missing Out”: una sindrome caratterizzata dal desiderio di rimanere continuamente connessi sui social network, anche quando dovremmo stare concentrati su qualche altra attività.
Secondo una survey condotta da MyLife.com, il 56% degli utenti ha paura di perdere eventi, notizie o aggiornamenti di stato e sviluppano un’ansia quasi compulsiva nel voler controllare i propri profili social.
Il nostro modo di percepirci si evolve e viene costruito continuamente dai rapporti interpersonali e dagli stimoli che il nostro ambiente sociale ci lancia, ma nell’era dei social network più della metà degli utenti sembra vivere questa condizione con apprensione.
social media addictionIl web che ci ha regalato vite più ricche di stimoli e contatti sembra quasi chiederci il conto rendendoci dipendenti da ogni update dei nostri contatti social. Se siete tra il 24% che sta pensando di fare un break nell’uso di almeno un social network, la vicina pausa estiva capita a fagiolo. Perché non votare le vostre vacanze al digital detox?
Se volete scoprire se e quanto siete ammalati di FOMO, vi invitiamo a sottoporvi al test e a comunicarci i vostri risultati: http://www.ratemyfomo.com/
 (per la cronaca, il mio livello di social addiction è high…)
 Ignazio Iuppa (Guest Blogger Brands Invasion)
Photo courtesy: wordsmith360.wordpress.com; www.mediabistro.com
3 commenti
  1. Il massimo, ricordo con amarezza, d’averlo raggiunto qualche anno fa loggando tutte le discussioni di mIRC anche in notturna. Fortunatamente sono tempi lontani :D

  2. Cacchio! A questo non ci sono mai arrivato! :D mIRC non era un servizio che usavo.

Scrivi un commento